Saracini Bus ottiene due importanti certificazioni di qualità

3/16/2020 News Saracini Bus

Siamo lieti di poter comunicare ai nostri clienti – presenti e futuri – di aver ottenuto due importanti certificazioni di qualità:

- ISO 14001:2015

- ISO 9001:2015

Il nostro costante impegno nel garantire da sempre un servizio professionale ed accurato trova ora espressione in questi due riconoscimenti, attestanti l’uniformità dei nostri processi produttivi ai requisiti stabiliti dalle corrispondenti norme tecniche, garantendo una validità della qualità dei nostri servizi prolungata nel tempo.
Ci interessa fornire una breve spiegazione riguardo i fondamenti su cui si basano queste due certificazioni, al fine di condividere con i nostri clienti l’impegno e la perseveranza che hanno reso possibile il raggiungimento dei nostri obiettivi aziendali.

La ISO 14001 è una norma internazionale ad adesione volontaria, applicabile a qualsiasi tipologia di Organizzazione pubblica o privata, che specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale. È diventata la norma internazionale per progettare e implementare un sistema di gestione ambientale.
La norma è stata pubblicata da ISO (International Organization for Standardization), un ente internazionale che crea e distribuisce norme riconosciute a livello mondiale. Un sistema di gestione ambientale, spesso chiamato SGA, è formato da politiche, processi, piani, pratiche e registrazioni che definiscono le regole che guidano l’interazione dell’azienda con l’ambiente.

  • L’Identificazione delle problematiche interne ed esterne al fine di soddisfare lo scopo del proprio SGA
  • La garanzia dell’impegno ambientale, definendo e comunicando la politica ambientale e assegnando ruoli e responsabilità all’interno dell’organizzazione aziendale.
  • La pianificazione del funzionamento continuo del SGA, valutando i rischi ed identificando gli obiettivi ambientali per il miglioramento e i piani per conseguire tali obiettivi. Tutti i modi in cui i processi organizzativi interagiscono e influenzano l’ambiente, nonché gli impegni legali e di altro tipo richiesti all’organizzazione.
  • Costante attenzione ai controlli ambientali necessari ai processi organizzativi, nonché la necessità di identificare potenziali situazioni di emergenza e pianificare le relative risposte in modo da essere pronti ad agire in caso di emergenza.
  • Monitoraggio del corretto funzionamento del tuo SGA, attraverso la misurazione dei processi e la valutazione della conformità ambientale.
  • Miglioramento nel tempo il tuo SGA, valutando le non conformità di processo e l’adozione di azioni correttive relative ai processi.

La struttura della ISO 9001 è suddivisa in dieci sezioni. Le prime tre sono introduttive, mentre le ultime sette contengono i requisiti relativi al Sistema di Gestione della Qualità. I punti cardine che permettono la sua stesura sono i seguenti:

  • La capacità di identificare i problemi interni ed esterni, identificare le parti interessate e le loro aspettative, definire lo scopo aziendale e identificare i processi e il modo in cui questi interagiscono.
  • La garanzia dell’estrema attenzione al cliente, definendo e comunicando la politica per la qualità e assegnando ruoli e responsabilità all’interno della leadership aziendale
  • La valutazione dei rischi e delle opportunità aziendali al fine di fissare gli obiettivi per il miglioramento della qualità e i piani per conseguire tali obiettivi.
  • Il controllo di tutte le risorse, incluse le risorse umane, gli edifici, le infrastrutture e l’ambiente di lavoro.
  • Questo permette di accrescere la competenza e la consapevolezza nel comunicare e trasmettere la documentazione e le informazioni relative all’azienda.
  • La cura di tutti gli aspetti di pianificazione e di creazione del servizio, attraverso il controllo dei fornitori esterni, alla creazione e alla distribuzione del del servizio e al controllo dei risultati non conformi dei processi.
  • Il riesame dei nostri processi di fruizione del servizio, valutando le non conformità di processo e l’adozione di azioni correttive relative ai processi stessi di fruizione.